mercoledì 3 febbraio 2010

Flatulenza mortale

Ieri sera abbiamo messo piede per la prima volta nei Plagueworks.
In realtà era la seconda volta.
Ci eravamo già affacciati dopo l'uccisione di Saurfang ma appena avevamo messo dentro la testa era calata la ghigliottina.
Ieri invece è andata meglio. Abbiamo fatto un metro in più. Strisciando sulle braccia perché il resto del corpo dalla vita in giù se lo sono mangiato i due cani da guardia.
Siamo come una squadra di rugby, arriviamo alla meta yarda per yarda. E nel farlo ne prendiamo che metà bastano.
Ma andiamo con ordine.

I numeri c'erano. Quelli della data di nascita e morte sulle nostre tombe.
Qua i trash hanno due peculiarità.
Innanzitutto ci sono. Una gran bella novità dopo il Trial of the Crusader.
In secondo luogo la metà di loro fa uso di steroidi, il che li rende quasi dei mini-boss.
Aprire un ticket alla Blizzard per denunciare l'abuso di sostanze dopanti (o per richiederne per noi) non è servito.

Se il gruppo è tarato per i boss (quelli veri, non i trash) che dovrete affrontare, pulire la strada richiederà solo un po' di attenzione in più.
Questo fino ai due cuccioli che fanno la guardia prima di Festergut, Rotface e Professor Putricide.
A parte che i nomi sono completamente fuorvianti.
"Oh che carinoooooo!!! Come si chiama?"
"Precious."
Non accarezzatelo.

Stinky è più mansueto.
Dato che tra i due cani, questo non ha una mascella pneumatica in acciaio inox 18/10 temperato con fondo alto un centimetro per la cottura a bagno maria, e sì, mi rovino, ci metto anche la mountain bike con cambio shimano a 18 rapporti, sfortunatamente non sessuali... dicevo... iniziamo ad affrontare Stinky.
Non è ben chiaro da cosa sia causato il danno AOE quando gli state vicino, ma il nome è un'indizio.
Quindi healing AOE per tenere tutti al top, e dopo il decimate, gli healer devono entrare in modalità "caga-pigne" per rifullare tutti prima di un altro decimate.
Continuate così fino a che non l'avete steso.

Precious è stato uno scoglio già più duro.
Kite? Cos'è il kite? Boooh... e BAM wipe.
Dopo di che mi ricordo di aver già kitato tempo addietro gli zombie di Gluth, e data la leggerissima somiglianza mi faccio coraggio.
"Li kito io!"
Down al primo try.
Preseguiamo verso Festergut.

Prendete un quadro di Picasso e una patata che ha messo i germogli e mettete il tutto in un frullatore.
Otterrete un contorto ammasso putrescente.
Sostituite lo stomaco del contorto ammasso putrescente con una bombola di gas metano difettosa, e otterrete Festergut.


La tattica è abbastanza semplice.
Stare alle canoniche 10 yarde l'uno dall'altro, convergere sulle spore e tornare in posizione, ammazzarlo di dps.
Il primo try l'abbiamo sprecato perché eravamo impegnati a piegarci in due dalle risate per i rumori e le frasette emesse dal boss.
Deve essere stato un bellissimo canna-party giù alla Blizzard quando hanno studiato gli emote del boss.
Gli altri try non sono andati per mancanza di healing.
Eh già. Semplice. Forse non avevano messo le bobole di ossigeno... chissà.

Ci riproveremo la prossima settimana, possibilmente portandoci dietro una salsiccia avvelenata per Precious.

2 commenti:

sabrina ha detto...

ahahahahahahahah,fantasticooooo,mi sono fatta pipì addosso dal troppo ridere..ahahahahahahahahahaha

Bonnie+Clyde ha detto...

Epic.