sabato 11 ottobre 2008

Avvistamenti - 05

Per fortuna che ci sono i Nessun Dorma, altrimenti chi potrebbe donare al mondo perle cinematografiche come quelle che alla quale state per assistere?
Limitatevi a godere della vista della potenza di cotanta gilda. Il livello non potrebbe essere più alto...

Pugno Duro

giovedì 9 ottobre 2008

RaidComp

Vi segnalo uno strumento a tratti utile, a linee indispensabile, a fasce superfluo.
Si tratta di RaidComp, una web-app sviluppata da Tizio Chissacchì, del team WoW Insider.
Questo simpatico aggeggio, aggiornato all'ultima build disponibile di WotLK, vi permette di organizzare la composizione del raid allo stesso modo in cui il talent calculator organizza la distribuzione dei punti talento.

Sulla sinistra trovate la lista delle classi suddivisa per spec.
Al centro trovate la griglia nella quale trascinare le classi desiderate/disponibili per il raid.
Sulla destra trovate un elenco dei buff e dei debuff possibili. Ogni categoria, on rollover, mostra i tipi di buff appartenenti e li classifica per efficacia, segnalando la classe che li può castare.

In questo modo potrete essere sicuri di non sprecare slot liberi portando classi con buff che non stackano tra loro, ma si sovrascrivono. Il tutto a meno di bustarelle al Raid Leader.

mercoledì 1 ottobre 2008

Piazza pulita a Zul'Aman - Day 3

Niente da fare.
Abbiamo provato, e riprovato, e riprovato, e riprovato, e riprovato, e riprovato, e...

Hex Lord Malacrass è più duro della barba di Chuck Norris.

Ci siamo preparati in mille modi, scalando ghiacciai a mani nude, lanciandoci con una bicicletta in volo sopra la bocca di un vulcano in eruzione, togliendoci le pellicine delle dita strappando lentamente...
Non è servito a molto.
Flask of Chromatic Wonders, Cauldron of Major Shadow Protection, consumabili, cornetti di corallo...
Inutili.
Quasi.

In due ore e mezza di try l'abbiamo portato al 29%. Gli add dopo le prime prove non erano più un problema. Ma le abilità che acquisiva dal raid non erano affrontate con la giusta rapidità. Entro il millennio.

Ma siamo sulla giusta strada, dobbiamo solo evitare di tagliarci le unghie dei piedi mentre raidiamo.

martedì 30 settembre 2008

Piazza pulita a Zul'Aman - Day 2

Ieri sera la delegazione Nessun Dorma è andata a far visita al buon Halazzi, con cui avevamo appuntamento dal giorno prima.
Abbiamo bussato alla porta dell'ufficio con un bazooka, e in due minuti era finito tutto.
I resti della lince tappezzavano il pavimento come moquette inglese.
I resti di Halazzi li usano ora al Cern di Ginevra per studiare le collisioni tra microparticelle.

First try della serata, first kill per i Nessun Dorma.

Meno due.

Hex Lord Malacrass trema nella sua stanza. Ma non di paura: si è dimenticato di accendere il riscaldamento.
Ci pensa il boss a riscaldare l'ambiente con un caldo benvenuto.
Deflagriamo.
Entriamo, salutiamo per educazione e muoriamo.

L'add imp esplode in cinque secondi. L'add spettro viene shackelato.
L'add ogre viene sheepato. Per un secondo. Poi vari effetti AoE tra i quali un peto del pet (chi altro) di Jaramin, lo libera dal CC e GG. PD.

Siamo un po' confusi. Ci sono talmente tante cose da ricordare che ne sbagliamo la metà: full health prima di una Spirit Bolts, killare gli add non controllati, tutte le tattiche per ogni Soul Link, buttare la spazzatura, dar da mangiare al pesce rosso, scolare la pasta prima di buttarla nell'acqua...

Nei primi due try è il caos. Io curo con la raziale, Tholdrek fa Thunder Clap sullo sheep, Iluat si immola sul consacration di Malacrass in fase paladino...
Poi Sandral si ricorda che il druido ha cure HoT e dopo aver chiesto il permesso alla mamma comincia a spammarle a pioggia su tutto il raid. E funziona. Fino all'80% della vita del boss. Poi crepiamo lo stesso.

Ma non ci demolarizziamo, non ci sono dentisti in gilda. Stasera si riprova.

lunedì 29 settembre 2008

Piazza pulita a Zul'Aman - Day 1

Ieri sera, dopo una estenuante riunione di cinque minuti in consiglio di amministrazione, abbiamo deciso di sottoporre alla giunta cumunale un piano urbano per la ricollocazione strutturale del parco naturale Zul'Aman.
Sulla bolla di accompagnamento si legge: parcheggio da diecimila posti con sterilizzazione della flora e dalla fauna.
Durata prevista dei lavori: tre giorni.

Eravamo già pronti con la betoniera e la schiacciasassi, quando arriva un'ispettore dell'urbanistica, certo Harrison Jones, che ci dice che ci servono i premessi, le carte, i documenti, le cagate, i zipzap e i quiproquo.

Sconsolati e incazzati come bambini privati del castello di sabbia da demolire a testate, mandiamo il suddetto ispettore a sciaquarsi le interiora e ci dirigiamo verso gli uffici del catasto adiacenti.

Nel parco c'è brutta gente. Fattoni che parlano come Jamaicani russi, punk a bestia con orsi al guinzaglio. Sorridiamo con gioia immaginandoli come futuri idranti, colonnine del parcheggio, cartelli di senso unico.

Nel primo ufficio ci servono degli impiegati stagisti. Si susseguono uno dopo l'altro, il precedente in cerca di aiuto dal successivo. Il calcestruzzo si sta già consolidando e la nostra pazienza si sta sgretolando. Dobbiamo sbrigarci perchè l'ufficio chiude dopo quindici minuti.
Lanciamo i leccapiedi nella betoniera e facciamo chiamare il capufficio.
Si chiama Nalorakk, ed è un tipo lunatico. Ci accoglie con gioia, promettendo di aiutarci. Dopo un minuto perde le staffe e si incazza di brutto perchè vogliamo chiudere subito le pratiche.
Evitiamo i convenevoli e dopo una ripassata alle leggi della accelerazione applicate ai cazzotti, il buon Nalorakk ci dice che dobbiamo andare nell'ufficio di fronte. Chiedere di un certo Akil'Zon.

Giriamo sui tacchi e facciamo un infarto. La coda è chilometrica. Qualcuno fa testamento, non sa se rivedrà i suoi cari. Qualcun'altro tira fuori Jenga. Thun tira fuori una spranga e gentilmente si fa largo tra la folla ammucchiando cadaveri. Giungiamo infine di fronte allo sportello.
Siamo piuttosto irritati per l'attesa, e la tensione è palpabile. Peccato che sia tensione e non qualcos'altro.
L'aria è elettrica, sguardi saettanti intercorrono tra noi e Akil'Zon, un impiegato appartenente alla tribù etnica dei Comecazzotivesti, che colleziona tortore impagliate nelle varie posizioni del Kamasutra. Non abbiamo tempo da perdere, e gli estorciamo una confessione con la forza.
Non è il nostro uomo. Dobbiamo recarci dall'altra parte del parco, all'ufficio pratiche inevase.
Chiedere di Jan'Alai.

Ci muoviamo in fretta tra derelitti e rasta che appena ci vedono si mettono a suonare i bonghi, tra cannati ed emulatori di Bob Marley.

Il responsabile dell'ufficio pratiche inevase ci accoglie con piacere, bestemmiando dietro ai suoi dipendenti perchè cerchino in archivio i documenti di cui abbiamo bisogno, tra pipistrelli e uova di piccione. Diamo loro gentilmente una mano. Chiusa a pugno e guantata di ferro. Jan'Alai non ne vuole sapere, crea mille problemi, dice che dobbiamo rivolgerci al suo diretto superiore, Halazzi.

Sti cazzi.
L'ora è tarda e il parco di notte fa veramente paura.
Volete mettere una fila di lampioni ad illuminare il buio?

Stasera cercheremo di depositare la prima colata.

martedì 23 settembre 2008

Un nuovo volto felino

Siamo affamati.
Sia perchè iniziamo il raid alle 20.45 e qualcuno mangia poco e in fretta, sia perchè vogliamo attaccare più teste possibili sopra il caminetto prima dell'arrivo dell'espansione.

L'idea era di farsi Gruul e Magtheridon in una serata.
Si poteva anche fare, ma in 17 non saremo andati molto lontani.

Abbiamo ripiegato su Zul'Aman.
Solo che la nostra concentrazione ed impegno erano tarati per affrontare un raid da 25, e così, anche senza il MT della gilda, con uno dei tre healer sottogearato e un paio di persone che non erano neanche mai entrati nella lussureggiante valle, abbiamo trasformato i templi di Zul'Aman in un campo da golf.

Completi di tweed e guantini con grip in neoprene, per una presa più sicura, sganciamo una bomba atomica sulla piattaforma di Nalorakk, ben prima del sacrificio.
Akil'Zon se la vede altrettanto brutta, e anche se ce la prendiamo comoda e siamo senza warlock per le aquile del gauntlet e del boss stesso, sfrattiamo anche lui dal mondo dei vivi.

Siamo lanciatissimi.
Decidiamo che è ora di schiantarci contro Jan'Alai. Anzi no, troppo facile. Contro Halazzi.
Ci schianta lui, per evitarci la fatica di schiantarci da soli.
Un 220 dal totem, un Saber Lash sui maroni e siamo del gatto. In questo caso della lince.
Ci riproviamo.
I totem vanno giù come fossero fatti di marzapane.
Il Saber Lash viene assorbito in piena faccia dai due tank. Senza denti però non riescono a parlare per avvisare Iluat, che nel frattempo si era cosparso di Gourmet Gold per gatti oversize, che aveva aggrato la lince.
Bombe, tante, troppe. Ne pigliamo oltre il limite.

Lo portiamo al 50%, ma è tutto.
Non possiamo neanche recuperare i corpi, polverizzati dalla furia di Halazzi.
Ci riproveremo appena avrò scoperto la riga di comando per l'invincibilità...
/invincible?
/nodamage?
... forse /camp...

lunedì 22 settembre 2008

Birra a fiumi

Più economico dell'Oktoberfest, altrettento alcolico e divertente.
È il Brewfest!

Ho passato il week end immerso in studi grafici per il famoso progetto di cui nessuno sa niente. Ogni mezz'ora sbattevo la testa sul muro per dimenticare quello che sapevo e non poter così lasciarmi sfugire nulla con nessuno.
Tra un'amnesia ed un trauma cranico mi sono sollazzato tra i banchetti e lo sterco di capra della festa della birra di Ironforge.

Le quest sono imbarazzantemente facili. Tirare boccali di birra ad un robot e scudisciare a sangue la mount ram a noleggio sono passatempi degni del vero Oktoberfest, ma virtualmente parlando ti danno molte meno soddisfazioni. Le ricompense acquistabili con i ticket sono oscene e utili quanto un ano sul gomito, ma alcune hanno un loro fascino, come gli occhialini gialli da aviatore.

Anche il boss stagionale e stagionato presente a BRD è di una facilità estrema.
Meglio.

I punti a suo favore sono tre:
1. Si trova a BRD. È sempre stata la mia istanza preferita. È un concentrato di storia nanica e roccia rossa e metallo incandescente e barbe folte. Ne facessero altre di istanze così invece che propinarci un moderno laboratorio botanico ci vivrei dentro.
2. Droppa trinket del livello di quelli ottenibili con 41 badge. Niente male. Tenendo conto del fatto che potete fare per esempio cinque kill con un gruppo solo nel giro di 10 minuti è un gran affare.
3. Il drop rate della mount è interessante. Non quanto una puntata di Lost ma sicuramente più di una di Mela Verde.

Però devo ancora beccare il Kodo. Lo voglio, lo bramo, lo desidero.
Sicuramente sarò l'unico del server a non averlo.

martedì 16 settembre 2008

Pimp My UI - 02

Piccola ma gustosa preview del lavoro di questi giorni che mi vede alle prese con mod, addons, lua error messages, invasori stellari e timballi di ornitorinco.

Guardare ma non toccare
Non ancora almeno. Non finchè anche il più piccolo particolare sarà sistemato, come in un grandioso puzzle di cielo azzurro da un milione di pezzi.



Non ci faccio sta porca figura con quel miss in bella mostra, ma è solo perchè in quel momento stavo cercando di risolvere il problema del buco dell'ozono mentre raidavo.
A breve il pacchetto completo. Ce l'ho già praticamente pronto, e fortunatamente per voi, non è qui, in mezzo alle mie gambe.

Obliterazione a Magtheridon's Lair

L'affissione fuori dall'inn di Honor Hold diceva "Wanted: Magtheridon. Dead or alive. 1.000.000 $".

Passo per caso da quelle parti. Leggo il bando.
Peggio per lui.

La sera stessa i Nessun Dorma, che ormai hanno preso il via con le kill come un treno lanciato a tutta velocità giù per un monte con pendenza 45%, assediano il carcere di massima sicurezza dove il lucertolone è momentaneamente imprigionato.
I warrior affilano le asce, i rogue affilano le spade, i druidi affilano gli artigli, i caster affilano... le... mani? ...boh...

La composizione del gruppo è un po' sfalsata rispetto a quella consigliata ai principianti dell'incontro nelle varie guide: quattro tank invece di cinque, solo tre warlock... Ma vogliamo sbatterci la testa.

Facciamo la differenziata in due minuti con i trash prima del boss, e arriviamo al cospetto del terrore della Hellfire Peninsula.

Senza perdere troppo tempo, a parte la solita mezz'ora per buffarci da testa agli zoccoli, ingaggiamo il boss.
Per sbaglio.
Iria* voleva cliccare il pulsante della spell per farsi un caffè, ha invece cliccato quello per sganciare la bomba atomica. Wipe.

Dopo aver saccheggiato le risorse economiche di Iria per il repair, riprendiamo con i try.
Nei primi due try c'è qualche incomprensione.
I clicker addetti ai cubi, lanciano il mouse fuori dalla finestra un paio di secondi prima del cast della Blast Nova.
I warlock invece di banishare / fearare gli spawn, si fearano tra di loro.
Un paio dei nostri cercano una morte rapida e più dignitosa gettandosi tra le fiamme.

Il terzo try accendiamo il cervello.
I clicker cliccano. I warlock warlockano.
Il nostro quinto tank è Thelothian, un druido balance. E tiene botta.
Lo portiamo fino al 30% senza una sola perdita.
Poi ci crolla la stanza addosso, e nessuno ci aveva spiegato cosa fare.
Ora lo sappiamo. Posizionarsi sotto un tavolo o un'architrave, vicino ad un muro portante.

La prossima serata sarà la sua ultima serata.


* Hunter dal grilletto facile.

lunedì 15 settembre 2008

Sbavate pure

Date sfogo alla vostra salivazione!

La Wrath of the Lich King esce il 13 novembre 2008!

Ne dà notizia con sommo gaudio Wowhead!
Mi sento come un bambino la vigilia di Natale!

domenica 14 settembre 2008

Good Morning Vietnam - 07

Gooooooood Morning Vietnaaam!
Eviterò di dilungarmi, dilargarmi e dialzarmi, poichè questo sarà un post luuuuunghissimo...
Ecco a voi le patch notes della 3.0.2!
Enjoy!

Anzi no guardate, lasciamo stare, ci sono montagne di cambiamenti, e non vorrei intasare i vostri flussi cerebrali...
Per quelli di voi con più banda di traffico ecco qua tutte le note:
3.0.2 Test Realm Patch Notes
3.0.2 Patch Notes

venerdì 12 settembre 2008

Good Morning Vietnam - 06

Gooooooood Morning Vietnaaam!
Notiziona del giorno: domani è sabato! Olè! Festone!!!
Torniamo seri, valà, che qui si fa sul serio, mica stiamo giocando... o sì? Non me lo ricordo mai...

Mercatino dell'usato
Volete livellare un alt?
Non sapete come disfarvi dei nuovi badge della WotLK?
Non avete soldi per equippare decentemente un secondo personaggio?
Niente paura, arrivano gli oggetti Heirloom.
Per dirla terra terra gli oggetti Binds to Account.

Avete capito bene. Nella prossima espansione saranno introdotti questi nuovi tipi di oggetti le cui peculiarità sono sei:
1. Sono passabili a tutti i personaggi di un dato account.
2. Le stat di questi oggetti scalano in base al livello del personaggio che li indossa.
3. La loro potenza è equivalente a quella di items blu dello stesso livello del personaggio che li indossa.
4. Anche il "materiale" degli oggetti cambia a seconda del personaggio: un oggetto plate al livello 80 sarà mail se equippato su un personaggio al livello 1-39 che potrà indossare plate.
5. Gli spallacci avranno stat eccezionali per il levelling come +10% xp from killing a monster.
6. Sono una figata.

Questi oggetti potranno essere acquistati per ora in due modi:
1.
Emblems of Heroism (i nuovi BoJ).
2. Stone Keeper's Shards, ottenibili uccidendo qualsiasi boss di un dungeon di Northrend se la vostra fazione controlla Wintergrasp.

Qua trovate alcuni esempi:
Mail caster shoulders
Mail physical shoulders
2H axe
1H Dagger
MH Sword
Bow
2H Staff
1H Caster mace
Caster leather
Caster Cloth
DPS Mail-Plate
Physical trinket
Caster Trinket

Questo il blue post di Verimonde.
Altri dettagli su RRVS, Cronache da World of Warcraft e The Wathering Hole.

Più si avvicina la WotLK, più sbavo. Ora giro con una spugna. Fra un mese mi porterò dietro una tinozza.

Eppur si muove

Sembriamo tanto casual player (cazzoni) e poveri di iniziativa (pantofolai), eppur la macchina da guerra Nessun Dorma si muove.

Il farm di Gruul, dopo la first kill della settimana scorsa, da cosa dietro l'angolo si è imposta alla nostra attenzione come un film pornogafico su Canale 5 all'ora di pranzo.

Ieri sera Joseki è stato protagonista assieme ad altri 25 ND, per lunghi minuti di epica battaglia.
10 secondi per la precisione contro High King Maulgar.

Abbiamo fatto tre try contro il re degli ogre.
Nei primi due, i Fel Hunter incaricati di tankare Olm the Summoner, giocavano a riportare il bastoncino ai nostri warlock. Così Shiningrage, il tank druido di supporto, ne prendeva tante quanti ne aveva presi Cicciolina a suo tempo. Deflagrazione del raid e wipe.
Nel terzo try, dopo che Shiningrage era stato fatto fuori e impagliato, i nostri warlock finalmente hanno deciso che era ora di sguinzagliare i cagnolini contro il proprio padrone.
Cade il priest, cade il warlock. Tutto attorno i nostri cadono come foglie d'autunno.
Cade lo shamano, cade il mago. Tutto attorno i nostri crepano come argilla al sole.
Tutta la potenza di fuoco viene scaricata su Maulgar. Tutto attorno i nostri saltano di gioia come tante piccole pulci idrofobe.
Una passeggiata.
Eravamo anche in 24, con un healer in meno. Siamo proprio dei fichi.

Gruul è veramente brutto. Ma non brutto trascurato, proprio brutto da vedere.
Qua i try sono qualcuno in più. Cinque? Non li ho contati, avevo gli occhi chiusi per non posare lo sguargo su Gruul.
È così che mi sono fatto tutti i try. Con gli occhi chiusi.
Come un maestro Jedi percepivo il Cave In in arrivo. Difficilmente una quintalata di macigni sul cervelletto passa inosservata.
Mi allontanavo istintivamente dai miei compagni durante un Ground Slam. Mi bastava sentire il loro odore di fatica e sudore e piscio di quelli più timorosi per capirne la posizione.
Una bestemmia a 20 yarde! Parte la cura grossa.
Un porco a 17 yarde! Parte la cura piccola.
Silenzio a 30 yarde. La cura è partita troppo tardi.
Alla fine, verso il growl 14, Grull si accascia al suolo.

Non ho preso loot, solo tanta soddisfazione.
Eru invece ha preso il neck Teeth of Gruul, ma non è molto soddisfatto.
Ti va di fare a cambio?

giovedì 11 settembre 2008

Cose a(v)venire

Sono già tre giorni che non scrivo qualcosa e mi sento male.
Ho provato scrivendo nel bagno del mio ufficio "licenzia questa" dopo aver intasato il water.
Non che sia a rischio di rimanere disoccupato, ma rendere chiaro il concetto in anticipo fa sempre bene.
Comunque non è servito.

Il fatto è che questi sono giorni pieni.
Ci sono tante di quelle cose in ballo all'orizzonte dietro l'angolo campa cavallo che l'erba cresce, che non so più da che parte girarmi.
Se miss Universo mi superasse in macchina saprei senz'altro quel'è la parte giusta.

Per dirne una, di cosa in ballo, c'è la UI a cui sto lavorando in pausa pranzo.
Nasce dal concetto che less is more e arriva alla conclusione che more is better.
È pulita e semplice, ma anche se si cambia le mutande ogni giorno e veste Oviesse ha grandi potenzialità ed è altamente customizzabile.
Speriamo non diventi obsoleta tra un paio di mesi, altrimenti per ripicca mi toccherà boicottare la WotLK. Almeno per 10 minuti. A partire da adesso.

Per dirne un'altra, di cosa all'orizzonte, c'è appunto la WotLK in arrivo, e come da scaletta tutti i miei personaggi si stanno dando da fare.
Minù è a 300 e passa di enchanting e quasi al livello 66.
Joseki fa la muffa. Fatta in casa con le sue mani, una prelibatezza.
Genio fa soldi a palate comprando pietre epiche con i badge (tanto i loot presi li sostituirebbe nel giro di quattro livelli a Northrend), tagliandole e rivendendole. Ops, non è più un segreto... valà che lo sapevate già!

Un'altra ancora, di cosa dietro l'angolo, è l'inizio della fase di farm di Gruul.
Dopo aver seccato High King Maulgar la prima volta, la volta dopo è corso a nascondersi sotto le gonne di Gruul. Ma Gruul non porta gonne, perciò abbiamo seccato sia lui che l'orco pusillanime.
Ora è tempo di assediarli. Li prendiamo per fame, mentre li prendiamo per il culo. Speriamo non si divorino a vicenda sennò addio loot.

Un'ultima cosa, di campa cavallo che l'erba cresce, è talmente segreta che non la so neanche io. La suppongo. La avverte anche Thelothian e la percepisce anche Thràin. Tutti gli altri (si, ci sono anche altri, e magari voi siete pure uno di quelli) la subodorano. Se i tempi matureranno gliela faremo sentire ben bene. La sera prima mangerò pasta e fagioli...

Stay tuned!

lunedì 8 settembre 2008

Eh boia!

Esattamente.
Noi siamo i boia.

Di Jan'Alai, di High King Maulgar, ed ora... di Gruul!

Galvanizzati dall'imminente uscita dell'espansione attiviamo la betoniera e asfaltiamo tutto quello che possiamo asfaltare prima di spostarci a Northrend.

Il sindaco (Re) di Ironforge organizza una imponente (povera) festa per celebrare la nuova first kill dei Nessun Dorma!
Cinghiale e birra per tutti! Mancano i Fonzies, ma bisogna accontentarsi...



Ora tiriamo una monetina.
Testa: Void Reaver.
Croce: Magtheridon.
Sasso: SSC.

Voi cosa proponete?

Karazhan a mezzo servizio

Che si fa stasera?
Andiamo al pub? Un giretto in piazza? Filmetto a casa?
Una tipica serata tra amici, che so, una domenica di inizio settembre.

Che si fa stasera?
Livello l'alt? Un giretto a Kara? Farmo materiali per enchanting?
Una tipica serata in WoW, che so, una domenica di inizio settembre.

E quindi si sentono un po' di persone, si vede chi ha voglia di fare cosa, e dopo un'ora di chiacchere si decide che fare. In entrambi i mondi.

Una domenica di inizio settembre, ieri sera nella fattispecie, si è optato per un giretto a Karazhan. Tholdrek come RL, Joseki in prima linea, e due pivelli da gearare e svezzare.
Assorbono come spugne. Sia i loot che le tattiche, che le spec migliori, che le bavette quando esce il primo viola per Misrha*.

Li portiamo per mano fino da Nightbane, il loro primo boss della loro prima run a Karazhan.
Un calcio nelle palle fradice per una secchiata d'acqua gelida.
Portiamo a mano anche Joanna, che in preda ad uno stato confusionale scambia Aran col drago bulimico, si fionda in mezzo ai trash come un maiale nella spazzatura e ci lascia le stracce.

Inizia l'epopea delle disconnessioni di Tholdrek. Mentre Nightbane atterra. Mentre deve usare la stance dance per evitare il fear. Mentre si allaccia una scarpa.
Due try vanno in fumo, inceneriti dal respiro del drago.
Il terzo try finalmente facciamo l'arrosto. Tholdrek non si disconnette e il boss cade. Dopo circa due ore di fight.
I novizi Misrha e Iria fanno tanti danni quanti ne può fare una pistola ad acqua impugnata contro l'uomo sabbia, perciò il resto del dps deve tirare fuori tutto.
Io tiro fuori una carta di una caramella usata, un fazzoletto e 3 cent. Ho finito il mana.
Lo guardo torvo per 10 secondi. Nightbane decide che non è il caso di sfidare la mia ira e si sottomette.

Il resto è pura follia. Il materiale dei cavi della connesione di Tholdrek è il ghiaccio. Se non li passa con il freon ogni 5 minuti, cade la rete.
E visto che purtroppo il nostro MT non scoreggia freon, la rete cade.

Ci cadono anche le palle, al povero nank (nano+tank) per primo.
Raid is over. La vita degli operatori Telecom pure. Tholdy carica il suo fucile a sale con orsetti gommosi al tamarindo ed esce nella notte.


* Mago frost, ma talmente frost (0/0/61) che non riesce mai a trovarlo quando deve fare un goccio d'acqua.
** Hunter, la feccia della feccia delle classi feccia di WoW. Secondo recenti sondaggi il 90% degli hunter è giocato da farmer asiatici. Il 10% da bot.

venerdì 5 settembre 2008

Good Morning Vietnam - 05

Gooooooood Morning Vietnaaam!
Edizione superspeciale e superbreve perchè mi scappa la cacca.

A furor di popolo
I controversi quanto desiderati titoli annunciati per la WotLK di cui avevamo parlato su GMV04 sono stati fatti fuori.
Beh, non proprio tutti, ma almeno quelli che presupponevano di doversi inscotcettare (mah, si dirà così?) le palpebre alla fronte in modo da poter giocare per giorni e giorni consecutivi.

Le vittime della saggezza popolare e dell'attento orecchio della Blizzard sono:
  • Titolo per il primo 80 del server
  • Titoli per classe per i primi 80 del server
  • Titoli per razza per i primi 80 del server
  • Titoli per raggiungere per primi i 450 punti nelle professioni
  • Titolo Hero of Northrend (primo a raggiungere exalted con Argent Crusade, Wyrmrest Accord, Kirin Tor e Knights of the Ebon Blade)
Gli unici titoli sopravvissuti alla carneficina sono quelli per le first kill, quelli che avevano più senso di esistere. Ne dà notizia Tigole con questo blue post.
Ora potete riportare indietro i 50 chili di caffè comprati per l'occasione.

giovedì 4 settembre 2008

Pimp My UI - 01

Cerchioni da 20", vernice blu elettrico metallizzata, finiture cromate e due Samsonite sotto gli occhi.
Il tutto per pimpare la mia (e anche le vostre) UI.

Non sono esattamente la copia di Xzibit, ma probabilmente lui non giocherebbe a WoW, come Mister T.

E allora avanti con la nuova rubrica, in uscita quandocazzomipare-ale, che raccoglie per voi mod, addons e UI pack per pimpare la vostra interfaccia.
Non farà miracoli, ma costa meno di un intervento di chirurgia estetica.

Taeo UI Pack
Completissimo, fighissimo, precisissimo.
Giudicate voi.



La lista degli addon comprende:
  • Advanced Trade skill Window: Trade skill window riposizionabile e espandibile.
  • Arena Master: Essenziale per le arene.
  • Bagnon: Inventario banca e bags all-in-one.
  • Cartographer: Map mod.
  • ClearFont2: Permette di modificare i font Blizzard.
  • Confab: Chat mod.
  • Deadly Boss Mods: Timers e warning per i fight dei boss.
  • eCastingBar: Casting bar riposizionabile e customizzabile.
  • FuBar: versione Ace di Titan Bar.
  • HitsMode: Combat log mod.
  • ItemRack: Inventory mod.
  • KLH ThreatMeter: Mod per la gestione dell'aggro.
  • MobHealth: Informazioni dettagliate su mob, boss, npc e player.
  • MonkeyQuest: Quest log mod.
  • Prat: Chat options mod.
  • RatingBuster: Mod per la comparazione del gear.
  • SCT: Mostra il danno ricevuto vicino all'icona del personaggio.
  • SimpleMinimap: Minimap riposizionabile e customizzabile.
  • SpellAlert: Warning delle spell in arrivo.
  • SW_Stats: Damage meter.
  • TipBuddy: Maggiori dettagli nei Tooltip.
  • WoWEcon: AH mod.
Ecco come installarlo:

1) Cancellate le vostre cartelle Interface e WTF facendone un Backup se necessario.
2) Estraete il contenuto del file zip nella cartella di WoW.
3) Aprite la cartella WTF nella cartella di WoW.
4) Aprite la cartella Account. Dovreste vedere una cartella nominata "NOME_VOSTRO_ACCOUNT". Rinominatela come necessario.
5) Aprite quella cartella e rinominate la cartella "NOME_VOSTRO SERVER" .
6) Aprite quella cartella e rinominate la cartella "NOME_VOSTRO_PERSONAGGIO".
7) Lanciate WoW.
8) In game eseguite il comando /dart.
9) Cliccate su Misc Options.
10) Cliccate il menu a tendina vicino a Load Profile e scegliete Taeo Tech AGUF.
11) Cliccate Load.
12) Finito!

Scaricate il Taeo UI Pack sui vostri PC o Mac, e scaricate 1k gold nella mia mailbox in game. Offre Genio!


mercoledì 3 settembre 2008

Avvistamenti - 04

Esplorare un mondo virtuale è un po' come masturbarsi.
Una pratica vuota, che non ti lascia nulla. Un surrogato di qualcosa di più grande.
Ma ci piace tanto.

Ed ecco allora per voi un elenco della migliore serie di video su YouTube ispirata all'esplorazione in World of Warcraft: Secret Places of WoW.

Il poster, xHellfire, è un GM e la sa molto lunga, sia in fatto di location nascoste che di editing video. Di seguito un assaggio.



Piaciuto? Non correte a chiudervi in bagno! A questi link trovate tutti i video della serie finora realizzati.

Secret Places of WoW 01 - GM Island & Prison
Secret Places of WoW 02 - Elwynn & Stormwind
Secret Places of WoW 03 - Dun Morogh
Secret Places of WoW 04 - Northern Eastern Kingdoms
Secret Places of WoW 05 - The Emerald Dream
Secret Places of WoW 06 - Northern Kalimdor
Secret Places of WoW 07 - Southern Kalimdor
Secret Places of WoW 08 - Modern Hyjal
Secret Places of WoW 08.5 - Hyjal Jump
Secret Places of WoW 09 - Outland
Secret Places of WoW 10 - More Eastern Kingdoms Secrets
Secret Places of WoW 11 - Azshara Crater

A breve nuovi update!
Infiochettatevi Federica con la carta vetrata.

martedì 2 settembre 2008

Avvistamenti - 03

Bisogna sempre prestare attenzione ai particolari.
È quindi più che palese che bisogna sempre prestare massima e totale attenzione alle cose eclatanti.

Fondamenta
Tramite un semplice comando script è possibile settare la distanza massima della telecamera ad un valore di 50, permettendovi di coprire con lo sguardo una porzione molto più ampia del territorio, ed accorgervi che un mob vi sta per inculare alle spalle mentre siete occupati a raccogliere le margherite.

Questo è lo script: /script SetCVar("cameraDistanceMax",50)
Ovviamente il valore può essere modificato a piacimento, ma non supererà comunque il 50.

Utile, ma a volte si verificano effetti imprevisti...



Mi trovo in piazza a Stormwind.
L'elevazione della telecamera (rispetto al suolo vero, non alla pavimentazione solida di Stormwind) permette di piazzare la visuale al di sopra del livello in cui vengono visualizzate le strutture aggiuntive, e quindi di poterci vedere attraverso.
Ciò ci permette di scoprire che la capitale degli uomini è costruita sopra a due tunnel con copertura ad arco.
Interessante come una puntata di Trentatrè.

Andate in giro per il mondo, guardate attraverso le cose e venitecelo a raccontare.
Se le cose sono gonne, ancora meglio.

Nuova tacca sul fianco: King Maulgar

La macchina schiacciasassi Nessun Dorma continua a macinare boss e ad aggiungere first kill alla parete dei trofei.
Accanto a Van Cleef e Hogger ora potete trovare anche la testa di King Maulgar, e l'unghia del mignolino di Gruul, visto che è l'unica cosa che di lui siamo riusciti a portare a casa.

Dal momento che io ieri sera ero impegnatissimo a scaccolarmi, lascio al buon Thelothian l'onore di narrarvi l'impresa: Un dopocena a casa Gruul.
Gratz a tutti!

lunedì 1 settembre 2008

Good Morning Vietnam - 04

Gooooooood Morning Vietnaaam!
Se è vero che non c'è bue senza tè, è altrettanto sicuro che il quarto si fa il bidè.
E quindi tutto pulito e profumato ecco a voi la quarta edizione di GMV.

È anche giunto il momento di tirare le somme della prima settimana di vita di questa rubrica.
Pesava 4 chili e 3 etti alla nascita, ma ho chiesto al salumiere di tagliarlo fino e quindi sembra che l'abbiate digerito bene.
Cinque notizie in un colpo sono un ghiotto bottino, ma il post risultava troppo lungo.
Tre alla volta sono già più maneggiabili, ma comunque lasciano aperti troppi spunti di discussione e si perde di vista l'obiettivo.
Proviamo con una alla volta: post più frequenti, cervello al minimo e possibilità di dire anche solo "bello" senza dover specificare l'argomento.

Le visite sono schizzate in su, ma c'è ancora molto tempo prima che il sondaggio si concluda...
Lo trovate sulla destra. Votate in molti onde evitare di trovarvi un fotoromanzo a puntate sulla vita di Madre Teresa su queste pagine.

Esaurimento che fai, titolo che prendi
Avete presente quei simpatici nomignoli presenti affianco al nome del vostro personaggio?
Con l'avvento della WotLK, potete fare molti altri esaurimenti nervosi cercandi di accaparrarvi uno di questi gustosi quanto palesemente inutili titoli.

Titoli per classe
  • Arch Druid - First Druid to Level 80
  • Archmage - First Mage to Level 80
  • Assassin - First Rogue to Level 80
  • Crusader - First Paladin to Level 80
  • Prophet - First Priest to Level 80
  • Stalker - First Hunter to Level 80
  • Warbringer - First Warrior to Level 80
  • The Malefic - First Warlock to Level 80
  • Of the Ebon Blade - First Death Knight to Level 80
  • Of the Ten Storms - First Shaman to Level 80
Titoli per razza
  • Of Gnomeregan - First Gnome to Level 80.
  • Of Quel'thalas - First Blood Elf to Level 80.
  • Of Argus - First Draenei to Level 80.
  • Of Khaz Modan - First Dwarf to Level 80.
  • The Lion Hearted - First Human to Level 80.
  • Champion of Elune - First Night Elf to Level 80.
  • Hero of Orgrimmar - First Orc to Level 80.
  • Plainsrunner - First Tauren to Level 80.
  • Of the Darkspear - First Troll to Level 80.
  • The Forsaken - First Forsaken to Level 80.
Titoli per professioni
  • Grand Master Alchemist - First to 450 Alchemy
  • Grand Master Blacksmith - First to 450 Blacksmithing
  • Iron Chef - First to 450 Cooking
  • Grand Master Enchanter - First to 450 Enchanting
  • Grand Master Engineer - First to 450 Engineering
  • Doctor - First to 450 First Aid
  • Grand Master Angler - First to 450 Fishing
  • Grand Master Herbalist - First to 450 Herbalism
  • Grand Master Scribe - First to 450 Inscription
  • Grand Master Jewelcrafter - First to 450 Jewelcrafting
  • Grand Master Leatherworker - First to 450 Leatherworking
  • Grand Master Miner - First to 450 Mining
  • Grand Master Skinner - First to 450 Skinning
  • Grand Master Tailor - First to 450 Tailoring
Altri titoli
  • Twilight Vanquisher - Sartharion the Onyx Guardian Realm first kill (25 player).
  • Conqueror of Naxxramas - Kel'Thuzad Realm first kill (25 player).
  • The Magic Seeker - Malygos Realm first kill (25 player)
  • The Supreme - First player to Level 80
  • Hero of Northrend - First player to Exalted with Argent Crusade, Wyrmrest Accord, Kirin Tor and Knights of the Ebon Blade
Ora avrete capito che li denigravo solo perchè per ottenerne uno dovrei licenziarmi, chiudermi in casa con un catetere, una sedia con la seduta forata e una scorta di flebo appese al pappagallo.

Interessante notare che non si accenna a nessuna first kill di Arthas... ce lo ritroveremo in una patch successiva nella sua villa privata di Portofino come successe per Kael'Thas Sunstrider?

domenica 31 agosto 2008

Avvistamenti - 02

Le partecipazioni a questa rubrica non si sprecano, ma probabilmente sarà perchè molti di voi possiedono già una maschera a gas come quella promessa nella prima edizione.
Tuttavia le visite sul sito hanno avuto una spinta ancora più decisa, e quindi eccoci con il secondo numero.
Il due.
La seconda lettera è la B.
Il secondo elemento nella tavola periodica è l'Elio. Le Storie Tese si ottengono miscelando l'Elio allo Stronzio.

Ma non divaghiamo oltre. Andiamo ad esplorare lidi più conosciuti. O no?

Lidi Sconosciuti
Una finestra spazio temporale?
Una rimisescenza di un'epoca persa nei meandri del tempo?
Sappiate che questo posto esiste, non è preso da un Private Server, e non ho preso allucinogeni per poterlo vedere. Non prima, almeno.



Sembra una normale scogliera, a parte il fatto che si trova in un'instance: Magisters' Terrace.
Posizionatevi di fronte a Selin Fireheart, e shackerate la camera.
Con un po' di fortuna potrete beccare il punto in cui il bug fa capolino.
Chiederò 10k gold alla Blizzard per non divulgare questa grave pecca.
Le mie possibilità di essere esaudito sono pari al numero di Scimmie Ragno delle Galapagos presenti nello screenshot.

E voi, potete avanzare le stesse pretese di risarcimento danni con bug della stessa catastrofica entità?

sabato 30 agosto 2008

Avvistamenti - 01

Altra rubrica in prova, per far contenti tutti coloro che hanno espresso il loro voto nel sondaggio (ancora attivo, nella colonna di destra).
Sono già stati accontentati quelli che chiedevano guide, quelli che chiedevano spoiler e quelli che volevano ridere e basta.
Ora passiamo a quelli che volevano foto e video.
La prossima volta ci occuperemo di quelli che vogliono cambiare sesso e di quelli che sono stati rapiti dagli alieni.

Ogni numero vedrà protagonista uno screenshot o un video dal gioco, da commentare e vedere assieme, come tanti amici affettuosi in una sera di scazzo totale.

Mandate anche i vostri screenshot e video tramite commento o tramite url, e vediamo se siete fotogenici.
Ci faremo due risate.

Gas
Si dice che la prima gallina che canta ha fatto l'uovo. Questa volta più che una gallina, il responsabile del misfatto sembra essere Galactus, il distruttore di mondi, o qualcosa si altrettanto imponente.



Cosa abbia spinto la misteriosa creatura a sganciare proprio di fronte all'inn resta tutt'ora un mistero.
Una zuppa di fagioli mal digerita? Una latrina troppo distante nel momento del bisogno? Le supposizioni di sprecano.
Avete idea di cosa o chi possa essere stato ad attentare alla salute della gente di Allerian Stronghold?
Dai anzate le manine, non fate i timidi.
In regalo per chi la spara più grossa, una pratica maschera antigas griffata Geniothemage!

venerdì 29 agosto 2008

Good Morning Vietnam - 03

Gooooooood Morning Vietnaaam!
Rapidissimo come una mangusta veloce ecco a voi il terzo numero di GMV, direttamente da Thunderbluff perchè come si dice da quelle parti, non c'è bue senza tè.
E siccome chi fa da sè fa per sè, me lo leggo solo io.
Ecco, contenti?

Cosa fate?! Mettete giù quelle mazze!
Momento, momento, momento, momento, momento, momento, mooomeento.
Dov'è finito il mio bicchiere di Batman?

Va bene, dai sù, sedetevi sulle ginocchia di nonno Genio che vi racconata una storia.
La sapete quella dell'infermiera e lo sventrapapere?

Sfumatura alta
Diamo un'occhiata ad un'altra delle novità che verranno introdotte nella pre-patch: il barbiere.
Intanto beccatevi sto video di tutte le razze dell'Alleanza più qualche infiltrato ordaiolo.



Siete stanchi di vedere il vostro baldo Warrior andare in giro con un taglio alla Margherita Hack?
Ora potete spendere da pochi silver a svariati gold in un'inutile tentativo di seduzione dell'unica ragazza presente nella vostra gilda.
Nella relativa pagina dei nuovi haircuts di WotLKWiki potrete trovare qualche esempio.
Purtroppo niente taglio stile Disco Stu. Se invece siete fan dei Tokio Hotel come i designer dei blood elf, preparatevi ad avere un orgasmo.

Spell Gliffate
No, non costano il doppio solo perchè sopra c'è il nome di un tizio che non conoscete.
Con la WotLK ogni personaggio si ritroverà con un nuovo tab nello Spellbook, contenente degli speciali "socket". I Glyph.

http://wotlkwiki.info/up2/pages/prof/inscribe/glyphint8770av9.jpg

I tre socket dorati potranno contenere glifi maggiori, i tre argentati glifi minori o de merda (traduzione letteraria da Lesser e Minor Glyphs).
Un settimo socket superfigoso sarà disponibile solo agli Inscriber.
Cosa fanno? Dalle cose più über, come il Glyph of Corruption o il Glyph of Chain Heal, alle nerchiate più clamorose, come il Glyph of Deadly Throw.
Il glyph che farà la fortuna degli Inscriber? Glyph of the Penguin. Assolutamente oltre.
In questa pagina troverete una esauriente (esaustiva? esaurita?) lista suddivisa per classe.

I buff cambiano abito
Rivisitazione generale dei buff nelle loro classi di appartenenza e meccaniche nella pre-patch 3.0.2.
Concentràti, mi raccomando.
Uno più uno?
Tre.
Benissimo, possiamo andare avanti.

I buff appartengono ad una trentina di categorie. Sotto trovate una noiosa e completa lista:

  • Armor Debuff (Major): Acid Spit (exotic Hunter pet), Expose Armor, Sunder Armor
  • Armor Debuff (Minor): Faerie Fire, Sting (Hunter pet), Curse of Recklessness
  • Physical Vulnerability Debuff: Blood Frenzy, (2nd Talent Spec TBA)
  • Melee Haste Buff: Improved Icy Talons, Windfury Totem
  • Melee Critical Strike Chance Buff: Leader of the Pack, Rampage
  • Attack Power Buff (Flat Add): Battle Shout, Blessing of Might
  • Attack Power Buff (Multiplier): Abomination's Might, Trueshot Aura, Unleashed Rage
  • Ranged Attack Power Buff: Hunter's Mark (only Hunters benefit, so no need to exclude against other class abilities)
  • Bleed Damage Increase Debuff: Mangle, Trauma
  • Spell Haste Buff: Wrath of Air Totem
  • Spell Critical Strike Chance Buff: Moonkin Aura, Elemental Oath
  • Spell Critical Strike Chance Debuff: Improved Scorch, Winter's Chill
  • Increased Spell Damage Taken Debuff: Ebon Plaguebringer, Earth and Moon, Curse of the Elements
  • Increased Spell Power Buff: Focus Magic, Improved Divine Spirit, Flametongue Totem, Totem of Wrath, Demonic Pact
  • Increased Spell Hit Chance Taken Debuff: Improved Faerie Fire, Misery
  • Percentage Haste Increase (All Types): Improved Moonkin Aura, Swift Retribution
  • Percentage Damage Increase: Ferocious Inspiration, Sanctified Retribution
  • Critical Strike Chance Taken Debuff (All types): Heart of the Crusader, Totem of Wrath
  • Melee Attack Speed Slow Debuff: Icy Touch, Infected Wounds, Judgements of the Just, Thunderclap
  • Melee Hit Chance Reduction Debuff: Insect Swarm, Scorpid Sting
  • Healing Debuff: Wound Poison, Aimed Shot, Mortal Strike, Furious Attacks
  • Attack Power Debuff: Demoralizing Roar, Curse of Weakness, Demoralizing Shout
  • Stat Multiplier Buff: Blessing of Kings
  • Stat Add Buff: Mark of the Wild
  • Agility and Strength Buff: Strength of Earth Totem, Horn of Winter
  • Stamina Buff: Power Word: Fortitude
  • Health Buff: Commanding Shout, Blood Pact
  • Intellect Buff: Arcane Intellect, Fel Intelligence
  • Spirit Buff: Divine Spirit, Fel Intelligence
  • Damage Reduction Percentage Buff: Grace, Blessing of Sanctuary
  • Percentage Increase Healing Received Buff: Tree of Life, Improved Devotion Aura
  • Armor Increase Percentage Buff: Inspiration, Ancestral Healing
  • Cast Speed Slow: Curse of Tongues, Slow, Mind-numbing Poison.

Ora, con i nuovi cambiamenti, i buff facenti parte di una determinata categoria non potranno mai stackare il loro effetto, ma si riceverà solo l'effetto del buff più potente. Un po' come prendere marjuana e anfetamine assieme.
Per alcuni buff era già così, per altri lo sarà.

Il bello è che molti buff, con i cambiamenti della patch, saranno castabili da più di una classe, come potete vedere dalla lista sotto, e saranno raid wide. Ciò vuol dire che se l'unico druido che avete in gilda è uno stronzo, potete lasciarlo a casa perchè la Devotion Aura del paladino darà lo stesso bonus del Tree of Life.

Potere della globalizzazione, diventeremo molto più simili tra di noi in nome della flessibilità del raid composition.
Bisogna essere più flessibili così ce la possono mettere meglio nel culo.
Infatti c'è sempre l'altra faccia della medaglia: talent build appetibili ora per particolari buff dedicati, diventeranno facilmente sostituibili poi dal momento che lo stesso beneficio potrà darlo una classe diversa dotata magari di maggiore potenza di fuoco o di healing.

Questa la lista delle modifiche ai buff:

  • Improved Scorch: Increases spell critical strike chance against the target.
  • Winter's Chill: Also increases spell critical strike chance against the target.
  • Elemental Oath: Grants 5% spell crital strike to raid members.
  • Improved Moonkin Aura: Grants 3% haste of all types.
  • Earth and Moon: Increases spell damage taken from all schools by 13% on the target.
  • Misery: Causes spells cast at the target to have +3% spell hit.
  • Shadow Weaving: Buffs only self.
  • Improved Shadow Bolt: Buffs only self.
  • Expose Weakness: Buffs only self.
  • Shadow Embrace: Buffs only self.
  • Blood Pact: Grants health instead of Stamina.
  • Fel Intelligence: Has replacement ranks that grant flat values of Intellect and Spirit.
  • Frost Aura: Excludes properly against all other resistance buffs.
  • Grace: Reduces damage taken by target by 3%.
  • Rampage: Increases melee and ranged critical strike chance by 5% for the raid.
  • Improved Faerie Fire: No longer benefits melee and ranged hit chance, only spell hit.
  • Hunter's Mark: No longer increases attack power bonus from attacks against the target.
  • Improved Hunter's Mark: No longer grants melee attack power.
  • Sting (Hunter pet): Now acts as a minor armor debuff.
  • Waylay: Attack speed reduction changed to 20%.
  • Icy Touch: Only slows melee attack speed (not ranged or spell).
  • Tree of Life: No longer grants healing based on spirit, grants 3% increased healing received to raid.
  • Demonic Pact: Now buffs raid instead of debuffing monsters.
  • Focus Magic: Now buffs raid instead of debuffing monsters.
  • Totem of Wrath: Now grants a flat amount of spell damage, and all enemies in its radius have an increased chance of being struck by criticals.
  • Heroism: Cannot be recast while caster has Exhausted debuff, and those with Exhausted debuff cannot be affected by it.
  • Bloodlust: Cannot be recast while caster has Sated debuff, and those with Sated debuff cannot be affected by it.
  • Vampiric Touch: Grants Replenishment mana regeneration buff to up to 10 raid members on dealing damage.
  • Hunting Party: Grants Replenishment mana regeneration buff to up to 10 raid members on specified shots.
  • Judgements of the Wise: Grants Replenishment mana regeneration buff to up to 10 raid members on Judging.

Interessante? Diciamo utile, va là. Buonanotte.

Soddisfazioni e frustrazioni

Abbiamo ucciso Jan'Alai.
Grazie a tutti.
Alla prossima.

...
...
...

Scusate, stava passando il mio capo...
Non so se avete presente, ma mi tocca scrivere le mie cagate in una finestra 100px per 50px.
Attorniata da altre mille finestre per mimetizzarla.

Bon, torniamo a noi.
Ieri sera grande successo per i Nessun Dorma.
Abbiamo vinto alla lotteria.
Non veramente, ma in questi casi si dice così.

Andiamo con ordine.
L'imperativo era: Jan'Alai deve morire.
I futuro anteriore è: sarà morto.
Il congiuntivo trapassato è: che egli fosse morto.
10+.

Approntiamo un gruppo solido e senza lacune, come si è visto dai compitini a casa, e partiamo per terminare la vita del boss.

Sulla strada ci fermiamo a fare una pausa rilassante da Nalorakk, in timed event.
Tutti sono talmente concentrati che come il Nessen, ne basta un goccio per togliere il grasso.
Filiamo come le sottilette al forno.
Io dio Orso (sacrilegio!) implode con 5 minuti di anticipo.
Ed ora, incrocio tutto quello che posso incrociare.
Voglio il Mantle of Ill Intent. Lo bramo come da piccolo bramavo il castello di Grey Skull.
Parto incrociando le dita. Tutte e venti.
Poi le braccia. Poi le gambe.
Avrei voluto incrociarmi i peli del culo, ma non li ho più. Un giorno che non avevo niente da fare me li sono strappati.
Prego tutte le divinità da me conosciute, compreso Quetzalcoatl, il dio serpente dell'antica Mesoamerica.

Esce.
Il mio cuore perde un battito.
Lo trovo 2 minuti dopo nella scarpa sinistra.

Sapete, quando si vuole ardentemente una cosa, oltre che rischiare un combustione spontanea, si finisce per ottenerla.
Il problema è che ho desiderato che quell'item uscisse. Non che lo prendessi io.
Lo prende Arenius. Prende quello e non solo, visto che dovrò incularlo per aver rollato più di me.
Tra l'altro ho rollato due, e non posso neanche lamentarmi di aver rollato il minimo.

Non importa. Tra un pull e l'altro, porto Arenius a calci in culo fino alla piattaforma di Jan'Alai.

È il momento della verità.
Iluat dichiara di essere impotente.
Darkravager confida che a Sandral piace prendelo da dietro.
Tholdrek sceglie la penitenza.
È un errore.
Dopo essersi tankato più di mezza piattaforma di dragonhawk in un unico hatch, la penitenza si avvera: disconessioni a catena per lui, wipe a catena per noi.

Il nostro off tank decide che ha da fare, e mentre con un fucile a sale si dirige verso gli uffici della Telecom, prendiamo Ichi come suo sostituto.
Il boss se la vede pessima.
In tre try è tutto finito.
Jan'Alai giace a terra, il corpo segnato dalla macchina da guerra Nessun Dorma che gli è appena passata sopra.

Un grande first kill per noi. Un gran cazzo di loot per me.

martedì 26 agosto 2008

Good Morning Vietnam - 02

Gooooooood Morning Vietnaaam!
Il secondo numero di GMV esce in tiratura supertascabile soprattutto per venire incontro alle vostre capacità mentali.
In seconda istanza per riportarvi notizie sempre fresche (o calde, fate voi).
In terzo luogo perchè in ufficio non c'è un cazzo da fare.
Sono passate poche ore dal day-zero e già una nuova edizione della Gazzetta dello Sfaccendato vede la luce su queste pagine.
Lo sfaccendato sono io, la gazzetta è un incrocio fra una gazzella e una tetta, le patate dolci brillano se digiti ctrl-alt-canc, e via discorrendo verso infiniti livelli di conoscenza.

Ma lasciamo stare la metafisica quantistica, indossiamo maschera e pinne e tuffiamoci fra mille parole. Da qualche parte, il senso di tutto ciò salterà fuori.

Miss... Miss... Miss...
...cappa l'urina, se pensate che il vostro attuale livello di hit rating possa fungere in qualche modo anche negli incontri di WotLK.
Quei nerd infoiati degli Elitist Jerks si sono già messi al lavoro per calcolare tramite la seconda legge della termodinamica applicata agli sfitzstrafolen, il numero di piede di Arthas. E già che c'erano, anche il cap dell'hit rating al livello 80.
D'accordo, avevano tempo da perdere e hanno fatto i conti per l'ultima build disponibile, la 3.0.1.8714 e quindi può tutto cambiare nel frattempo, ma il risultato dovrebbe avvicinarsi molto, come disse Alfred Nobel a sua moglie, passandogli un candelotto di dinamite da lui inventato inizialmente con lo scopo di smacchiare i panni sporchi di olio.
Trovate tutta la cervellotica discussione in questo thread.

Di seguito, un esaustivo sommario.
RatingLevel 60Level 70Level 80
Expertise(-1% Dodge/Parry)1015.7692327532.78998947
Defense Skill1.52.3653850564.918498039
Resilience2539.4230804481.97497559
Dodge1218.9230785439.34798813
Parry1523.6538467449.18498611
Block57.88461494416.39499474
Hit1015.7692327532.78998947
Spell Hit812.6153850626.23199272
Critical Strike1422.0769233745.90598679
Spell Critical Strike1422.0769233745.90598679
Haste1015.7692327532.78998947
Spell Haste1015.7692327532.78998947

Prima di leggere l'intero articolo munitevi di un secchiello di Moment. Mal di testa assicurato.
Voi ragazze potete trovarlo utile per procurarvi una forte emicrania se non volete fare sesso con il vostro partner. Ma attente.
Conosciamo il vostro segreto.

Giovedì gnocchi
Ricordate la pre-WotLK patch? Ne avete avuto notizia nel precedente numero di Good Morning Vietnam.
Un mio agente sotto copertura di cui non conosco nè nome nè aspetto fisico, ha realizzato un video del più utile (e questo la dice lunga) dei tool che verranno implementati con la nuova patch: il Calendar.
Esaminiamo di seguito il video girato grazie ad una telecamera nascosta nelle mutande della nostra talpa:



Interessante, 'nevvero?
Ora potete smetterla di scrivervi sulla mano che il 5 di ogni mese dovete passare in tintoria.

A volo di piccione
O di pinguino, se potessero volare in modo da vedere dall'alto il nuovo mondo ghiacciato.
In realtà quegli scansafatiche di WoLKWiki non hanno fatto altro che fare un collage di tutte le mappe ufficiali delle varie aree del nuovo continente.
Che è molto più di quello che si può dire che abbia fatto io.
Fateci un salto. Scoprirete che la mappa interattiva di Northrend offre un brivido molto più intenso di un calcio nelle palle. Davvero, ne vale la pena.

lunedì 25 agosto 2008

Good Morning Vietnam - 01

Gooooooood Morning Vietnaaam!
Ecco a voi il nuovo spazio radiofonico per non udenti su Geniothemage!
Rubrica di informazione, novità, gossip e spoiler su World of Warcraft e affini, raccolti in giro per la rete e riportati qui per voi.
Leggetelo trattenendo il respiro, vi lascerà senza fiato.

Funzionerà così: per non tediare troppo i lettori con fantastilioni di articoli in un'unico post, il GMV uscirà in forma tascabile, portandovi ad ogni edizione cinque notizione cinque.
Lasciate un commento con un voto dall'uno al milesettecentotrentadue, a seconda del vostro gradimento. Testiamo questa nuova rubrica e vediamo se lo share ne giustifica l'esistenza.
Buona lettura!

Disclaimer: le notizie il cui titolo appare in rosso (Titolo) contengono spoiler che potreste non voler leggere. Saltate in tronco e non pensateci più. A volte è meglio non sapere.

Adotta un piccolo draghetto cinese
In occasione delle Olimpiadi di Pechino 2008, i simpatici e mai banali sviluppatori di World of Warcraft, hanno implementanto un nuovo minipet: Gold Medallion.
Usando questo oggetto viene summonato un piccolo draghetto cinese dalla palese inutilità, tranne per l'abilità di scatenare un attacco epilettico nel caso un soggetto suscettibile dovesse posare lo sguardo su tale aberrazione.
Avete una possibilità stimata attorno allo 0% di ottenerlo vincendo un qualsiasi battleground a qualsiasi livello.
Riceverete comunque come premio di consolazione con una probabilità del 100% il simpatico Competitor's Tabard, utile per pulire dai vostri stivali gli escrementi dei tanti grifoni in circolazione nelle Outland.

Mamma li turchi!
Avete nostalgia dei bei vecchi tempi in cui con il lancio di Naxxramas le maggiori città di Azeroth erano state assediate da orde di non morti?
Beh, con l'uscita della Wrath of the Lich King potrete ritrovarvi un ghoul nel vostro letto dell'inn di Stormwind.
Speculando sul big event, la starting quest che dovrebbe dare vita alla massiccia migrazione di forze a Northrend, WoW Insider scopre interessanti spunti di riflessione.

Se vi fermate un attimo e leggete quello che Garrosh Hellscream, alla Warsong Hold nella Borean Tundra ha da dirvi, coglierete il primo indizio:
"The razing of Orgrimmar was not just an attack against orcs, it was an affront to the Horde. An assault against our very existence!
The Lich King sought to sow the seeds of fear.
This....
This is the result of Arthas's campaign.
The Horde fears nothing..."

Il secondo indizio ve lo fornisce High Overlord Saurfang:
"Fear has always been our greatest weapon. Entire wars have been won and lost upon the shifting shoulders of trepidation and doubt. So how, then, does one fight an enemy that knows no fear?
We do not just fight the Scourge in Northrend, we fight to gain control of our senses before they tear us apart..."

Mettete assieme i pezzi del puzzle, e avrete un'idea di quello che potrebbe scatenare la guerra contro il Lich King.
No, non si tratta dell'aumento del costo della benzina per gli zeppelin, ma di una massiccia invasione di scourge ad Azeroth!
Preparate i paletti di frassino e le freccie infuocate.

Rhino
Una delle chicche migliori che possa giungere alle orecchie di un hunter riguardo alla WotLK, è quella degli special pet tamabili grazie ad un nuovo talento dell'albero Beast Mastery, chiamato appunto Beast Mastery.
E un pet esotico che decisamente non passa inosservato è il Rhino.
Tamarlo risulterà una sofferenza come quando ti accorgi che il rinoceronte che hai sposato non ti ama più perchè quando fate l'amore non ti guarda neglio occhi, ma ne varrà la pena.
È enorme, molto probabilmente è incazzato, e di sicuro usa il suo pene per impalare i nemici.
Potete vederne uno all'opera (un Rhino, non il suo pene) in questo video:



L'abilità che lo rende consigliabile nell'uso dell'intimidazione dei debitori o nella antica arte di macinare sassi con i denti è Blood of the Rhino, che dà al già massiccio pet un bonus di +4% alla stamina e un bonus all'healing alle cure verso il vostro pet di un +40%!
Una parola per descriverlo: Eterno.

Un piccolo assaggio
Come per la precedente espansione la Blizzard ha deciso di implementare alcune delle chicche della WotLK prima dell'uscita dell'espansione stessa.
Tra l'altro queste chicche saranno a breve presenti nei PTR, perciò la patch arriverà presto.
Saranno due boiate per farci stare buoni?
O saranno novità succulenti da farci sbavare sulla tastiera?
Siccome sono buono ve lo dico prima della pubblicità:
  • Nuove spell e talenti delle classi
  • Il porto di Stormwind
  • Barbieri nelle capitali
  • Nuove torri per zeppelin ad Orgrimmar e Tirisfal Glades
  • Due nuove arene
  • Un Guild Calendar interno
  • Rivisitazione delle skill dei pet dell'Hunter
  • La nuova professione: inscription
State sbavando o volevate dire qualcosa a proposito dei cani da slitta?

Phasing
Gli sviluppatori della Blizzard, dopo il conseguimento del diploma di scuola elementare, hanno capito che se un giocatore salva un villaggio da un mostro famelico che abita nelle vicinanze, il ritorno di quel mostro dovuto al respawn per gli altri player, risulta quanto meno insolito, in un'ottica di realismo.
E così si sono inventati una parolina da programmatori, il Phasing, per spiegare qualla tecnica con la quale se un player esegue un'azione che porta ad un cambiamento dell'environement che lo circonda, quel cambiamento sarà visibile solo a lui, e non agli altri player.
Così, salvando il villaggio dal mostro, noi vedremo gli abitanti tornare a vivere felici nelle loro case, mentre un altro player che non dovesse aver completato la quest, li vedrà ancora terrorizzati e sconvolti.
Saremo tutte delle piccole istanze, collegate tra loro.
D'altra parte si sa, nessun uomo è un'isola.
Tranne Giampiero Galeazzi.

Cazzo dici? Però, quasi quasi...

Fa sempre piacere ricevere commenti sui post, significa che la gente è interessata.
Se poi è interessata a veder crescere ed evolvere il tuo blog è ancora meglio.

JabbaTheHut, con la delicatezza di un pianeta che collide con un altro pianeta, vuole senz'altro il bene (o il pene?) della comunità Geniense, e lo esprime commentando il post Lista della spesa:
"incomincia a scrivere qualcosa di nuovo... è sempre la stessa lagna Genio... ma sempre divertente.."

Purtroppo, nella sua immensità e varietà, WoW è un mondo in cui le azioni compiute tendono a ripetersi, allo stesso modo in cui Tiziano Ferro si ostina a infliggere il flagello della sua musica all'umanità, come dimostrato nel post La nuda e cruda verità. La reply viene di conseguenza:
"Anche WoW è sempre la stessa lagna... ma sempre divertente...
È il destino a cui andiamo incontro noi grandi autori che dobbiamo soddisfare un pubblico sempre più smaliziato ed esigente :P
Da domani rubrica di cucina i giorni pari, rubrica sul sesso i giorni dispari, pesce il venerdì."

È nato come una battuta di spirito, si evolverà in qualcosa di terribilmente reale.
Abbiamo sfondato la soglia dei 1000 visitatori unici, abbiamo una piccola cerchia di fedelissimi che ogni giorno vengono a dare una sbirciata per vedere se c'è un nuovo post.
Ora abbiamo anche gente che chiede di più.

È giunto il momento di aggiungere (e non cambiare) nuove rubriche e luoghi di approfondimento al nostro contenitore di stronzate.
Rimanete collegati per scoprire di che morte dovrete morire.
A breve (ma non troppo) la soluzione dell'enigma.

Nel frattempo si accettano scommesse.
Sulla destra da qualche parte troverete un sondaggio. Potete esprimere anche più di una preferenza. Lo lascerò aperto per un bel po', in modo da cogliere eventuali variazioni di trend.

Nel frattempo qualcosa salterà fuori. Sarà un coniglio dal cilindro? O un criceto dal culo? Sta a voi deciderlo.
Votate numerosi, lasciate un commento o una richiesta...
Le esaminerò una per una prima di cestinarle.

Lista della spesa

Sono così eccitato per il countdown all'uscita della WotLK che mi porto sempre dietro uno o due cambi di mutande pulite.

Raccolgo tutte le informazioni disponibili.
Guardo video, leggo articoli, spio dai buchi delle serrature durante le riunioni dello staff Blizzard...
Ma soprattutto pianifico la crescita dei miei personaggi.

Facciamo un rapido resoconto di dove ognuno di essi si trova e dove è necessario che venga portato nel giro di un paio di mesi.

Genio è al Billionaire, circondato da fighe imperiali. È arrivato in elicottero e partirà con lo yacht privato. Dovrà affrontare un viaggio spirituale e riscoprire le sue umili radici per poter affrontare il momento in cui tornerà a far parte dei comuni mortali.

Joseki passa il suo tempo ad ubriacarsi in un pub buio e fumoso, insensibile ai rimproveri di chi gli intima di darsi uno scossone. Dovrà rimboccarsi le maniche per dare un contributo importante alle persone che gli stanno attorno.

Minù vive in uno scantinato. Uno di quei posti con le lettere sul civico al posto dei numeri. Ha un doppio lavoro e sta dando tutta sè stessa (sì, proprio tutta) per emergere dal suo buco ed entrare a far parte della gente che conta.
Metaforicamente.

Realmente:
Genio è gearato abbastanza bene da poter fare il salto di qualità prima dell'uscita della WotLK. Ha JC cappato al 380 e Tailoring cappato al 375. Se la tira e se la mena come pochi, ma la verità è che alcuni pezzi potrebbe sostituirli con altri migliori anche senza fare il salto di qualità. Basterebbe farsi un po' il culo per raccimolare qualche centinaio di badge. Io piuttosto di farmi il culo, lo vendo. Qualcuno è interessato?
Cose da fare: grattarsi.

Joseki ha un gear di tipo raid entry-level. Per dirla con tatto. Per dirla con un calcio sui denti, è un povero pivello. Ed è anche un incompreso. Il suo gear da healer di qualità bancarelle gli permette di comportarsi bene anche al secondo piano di Karazhan solo perchè il suo proprietario ha una mente poliedrica e fulminea. Il suo gear alternativo da dps enhancement spacca i culi con un grissino, ma rimane appeso al chiodo perchè si sa, gli healer sono come le ragazze ad una festa per single. Sono poche e ce l'hanno solo loro.
Herbalism è cappato al 375, da quel tossico che è. Alchemy è qualche punto sotto, giusto per fare le pozioni di mana e vita e qualche elixir utile.
Cose da fare: raccogliere migliaia di erbe per cappare alchemy. Raidare e farmare badge per far su un equip da healer che resista fino alle prime instance con drop interessanti, mentre livella con la spec enhancement. Suicidarsi.

Minù ha ancora molto da imparare. Ai tempi della pre-TBC i mob chiedevano asilo politico ai GM della Blizzard quando arrivava. Ora gira con un carrettino nel quale mette i suoi pochi e logori stracci quando viaggia per mendicare da una città all'altra. Ha droppato engineering per livellare enchanting. Sta anche livellando mining per supplire quella prima donna di Genio con i minerali necessari al futuro livellamento di JC. Ci mette tutta la buona volontà, ma la strada è ancora lunga.
Cose da fare: livellare dal 64 al 70. Cappare mining. Vendere la madre per cappare enchanting. Assoldare un membro della mafia russa per raggiungere in un paio di mesi questi obiettivi. Scappare a Cuba per non dover rendere il favore. Simulare la propria morte per combustione spontanea in seguito ad una gara di scoregge con l'accendino per far perdere le proprie tracce.

Sono un sacco di cose da fare. Ma grazie ai piedi imburrati, al mio amico Dimitri, e a chi vorrà comprare il mio culo, ce la farò. Spero che qualcuno venga a trovarmi fra un paio di mesi nella mia comoda ed accogliente cella di isolamento nel manicomio di Venezia.

venerdì 22 agosto 2008

Casa dolce casa

Alla fine della giornata uno sale in macchina, in autobus, sul tram, sui pattini... e torna a casa.
Infila le chiavi nella serratura, apre l'uscio e lo accoglie l'odore stantio di centinaia di anni di incuria. Il suo fido cane spettrale gli si fa incontro festoso.
Poi si toglie le scarpe e un maggiordomo tutt'ossa gli porta le pantofole e lo fa accomodare nella sala dei banchetti.
Un maître effemminato si occupa della cena, finita la quale ci si può ritirare in biblioteca con un bicchiere di wisky per ascoltare le storie del vecchio zio Aran...

Karazhan ti dà queste sensazioni dopo che ci sei stato una cinquantina di volte.
È casa tua.
Conosci ogni scarpia, ogni venatura dei marmi, ogni segreto di ogni ospite della torre.
E ne approfitti per portarti a casa dei loot.

Però, visto che la dea della fortuna, oltre che bendata è anche stronza, gli unici loot che ti porti a casa sono quelli per l'off-spec, per la spec dps Enhancement di Joseki.
Sono meglio equippato per far danni che per curare.
Sono anche meglio equippato sul culo che sui pettorali, ma questa è una cosa che non si può risolvere con i drop.
In tutta la serata ho preso tre loot. Mi serviranno solo per iniziare a questare a Northrend, e solo per un paio d'ore, perchè poi li cambierò con un naso da pagliaccio, una parrucca verde, un pollo finto di gomma. E avranno delle stat più potenti di quelle degli epici che posso indossare ora.

Ma andiamo con ordine. Il mio caro e vecchio amico Ichi, alle 20.30, prende la sua minuscola incudine, estrae il suo minuscolo martelletto, e comincia a spaccare i maroni in guild chat.
Ichi: "Andiamo da Aran? Andiamo da Aran? Andiamo da Aran? Andiamo da Aran? Andiamo da Aran? Andiamo da Aran? Andiamo da Aran? Andiamo da A..."
Thun: "Sìììì cazzo sììì!!!!"
Ichi: "Grazie".
Thun: "Era uno scherzo, non abbiamo abbastanza gente per le interruzioni".
Ichi: "Buahhhh :,-( Io voio Araaaaaaan!!"

Il programma è un classico Terestian - Chess - Prince.
E come quando di notte ti scappa una pisciata universale e devi raggiungere il bagno al buio, posso muovermi a Karazhan ad occhi chiusi.
E non sbatto neanche il mignolino del piede nudo contro lo spigolo della porta.

Organizzati ed efficenti, killiamo i boss in uno o due try nel caso di Prince. Cinque minuti per affrontare il boss, mezz'ora per riuscire ad avere i blessing giusti dai paladini.
Ichi esce dal coma dopo il primo pull e da là in poi buffa puntualmente ed efficacemente.
L'altro paladino, Imanwins*, si guarda intorno spaesato. Dice che i blessing glieli ha mangiati il cane. Poi Thun lo perquisisce e glieli trova addosso, infilati nelle mutande.
"Non ti servirà questa roba, Iman. Prova col viagra. Dura più di cinque minuti."

Finalmente buffato dagli zoccoli alle corna, affrontiamo anche Nightbane.
Ci vuole più tempo a lootarlo che a killarlo, e la serata è conclusa.

Spengo le luci, chiudo a chiave la porta di casa, ed esco nella notte sotto le stelle.


* Altra new entry, paladino dps. È talmente sicuro delle sue capacità che il suo prossimo pg si chiamerà Imanloses.

mercoledì 20 agosto 2008

Applicazioni del Paradosso di Murphy

È una giornata inutile. È anche una settimana inutile, qua a lavoro, il 20 di agosto.
Non c'è niente da fare. L'unica cosa che avevo in scaletta era di scaccolarmi, ma l'ho già fatto in macchina mentre venivo in ufficio quindi...

I telefoni non squillano, le mail non arrivano, le palle rimangono intatte... L'unico modo per movimentare la situazione è andare a fare un goccio d'acqua in bagno ogni 10 minuti.
Ora però è occupato, quindi mi toccherà passare il tempo in un altro modo, per esempio raccontandovi del mio primo incontro con Jan'Alai, ieri sera.

Era una nottata fresca, la luna brillava nel cielo e c'era quell'aria frizzantina dei primi giorni di settembre, fuori stagione.
Come primo raid dopo la pausa estiva l'inizio non è dei più promettenti: Thráin ed Eldehwen sono rimasti bloccati nello studio di uno dei tanti medici megalomani e schizzofrenici stile Dottor House che sono spuntati fuori dai loro buchi da quando è uscita la serie tv.
Riusciamo in ogni modo a tirare su un gruppetto decente. Sarà il banco di prova per il nostro nuovo Tankadin Ichi*.

L'orso Yogi e il polletto Amani 10+ sono già stati stirati nel precedente raid. L'autostrada verso il successo è spianata. Gli scout crepano come i muri di una casa d'argilla, i mob degli altri pull hanno già un piede nella fossa mortuaria, e uno nella fossa biologica.
Ma non siamo perfetti. A parte me, ovviamente.
All'ultimo pull veniamo distratti da un venditore ambulante, così l'Amani Defender riesce a liberare dallo Sheep i due caster. Wipe.

Dopo un paio di scene alla Benny Hill con gli scout respawnati, riusciamo a fronteggiare Jan'Alai.
La tattica non è delle più complicate: scaglionarsi lungo il perimetro della piattaforma, scoglionarsi per tirare giù un 8-10 Dragonhawk per volta, evitare le uova esplosive.

Ora: abbiamo tutti presente cosa recita la Legge di Murphy?
Vi rinfresco la memoria.
Dice: Se qualcosa può andare storto, lo farà.
Esiste anche un corollario: Se una fetta di pane imburrata cade verso il pavimento, la faccia che toccherà terra sarà quella imburrata.
Ed ora passiamo al nocciolo del problema.
Il Paradosso di Murphy, che recita: Se si lega alla schiena di un gatto una fetta di pane imburrata, con la faccia imburrata verso l'alto, e si lascia cadere il gatto da un paio di metri d'altezza, si verificherà il seguente effetto: il gatto non può cadere a terra con le zampe perchè la faccia imburrata non toccherebbe il suolo, e la faccia imburrata non può toccare il suolo perchè il gatto non cadrebbe a terra con le zampe.
Si crea perciò un paradosso spazio-temporale, i flussi si incrociano, e ciò porta a conseguenze nefaste.

Il primo try va benone: Jan'Alai al 35% hatcha un po troppi Dragonhawk e wipe, ma è la prima volta.
Poi si verifica il paradosso di Murphy applicato a WoW: Un paladino retribution non perderà mai aggro sui bersagli multipli. Un mago che fa AoE ruberà sempre l'aggro. Se entrambi sono presenti nel raid, si verifica il Paradosso di Murphy applicato a WoW.
Flussi incrociati. Fine della storia.

Facciamo altri 5 try. Non serve a nulla.
Nel primo Thun crepa. Wipe.
Nel secondo il dps è spropositato e Jan'Alai hatcha un'intera piattaforma. Wipe.
Nel terzo Ichi, che doveva tenere i Dragonhawk e l'Hatcher si disconnette. Wipe.
Nel quarto Piniglia, l'healer del gruppo, incappa in quel simpaticissimo bug che ti fa scomparire la texture da sotto i piedi e porta i fps a 4. Wipe.
Nel quinto ancora una volta dps astrale. Buonanotte.

Non male come prima serata, ma un modo per evitare il paradosso dobbiamo trovarlo.
Da domani, prima di entrare a Zul'Aman, ci imburriamo i piedi.


* Tankadin da poco acquisito con una latency cervello-mano di un paio di minuti quando si tratta di fare i blessing, ma dalla gestione dell'aggro impeccabile.

lunedì 18 agosto 2008

La nuda e cruda verità

I primi due giorni di gioco dopo un periodo di stop di tre settimane sono stati crudeli.

Mi aspettavo la dolce carezza della sensazione di relax di un paesaggio che scorre sotto gli zoccoli.
Mi aspettavo l'iniezione di adrenalina che giunge quando ad un soffio dalla morte assesti il colpo di grazia al tuo nemico.
Mi aspettavo il senso di vertigine che dà la soddisfazione di raggiungere un agognato obiettivo.
Mi è arrivato un calcio sulle palle.

La nuda e cruda verità è che ogni scopo, ogni oggetto, ogni risultato: tutto, in WoW, si raggiunge tramite una semplice azione: il farm.

Mi servirò della mia nuova amichetta per portarvi degli esempi.
Dalle nebbie del tempo e della memoria, Pollypocket, la gnoma rogue, è risorta.
L'ho trasferita prima delle vacanze. Quando è approdata su Stormrage il suo nome era PollypoDHEAF. Qualcun'altro si chiamava già come lei.
Ora si chiama Minù. Sì, come la vecchietta col cucchiaino.

Prima di poter riposare nella tomba del 70, devo:
1) Portarla attraverso 10 livelli.
2) Livellare enchanting.
3) Geararla con oggetti da instance.

In altre parole devo:
1) Killare migliaia di mob, raccogliere migliaia di oggetti, macinare migliaia di chilometri, allo scopo di guadagnare punti XP.
2) Killare migliaia di mob, raccogliere migliaia di oggetti, macinare migliaia di chilometri, allo scopo di procurarmi i reagenti.
3) Killare migliaia di mob, raccogliere migliaia di oggetti, macinare migliaia di chilometri, allo scopo di lootare tramite botta di culo o quest, qualche oggetto utile.

Vi sembra divertente? Vi sembra che valga la pena spendere soldi per passare sotto questo calvario?

A me sì, sennò che ci gioco a fare? Mica sono scemo...
La nuda e cruda verità, è che raggiungere lo scopo, l'oggetto, il risultato di turno, ci piace.
Anche se l'unico modo per farlo è farmare.
Almeno tanto quanto odiavamo la matematica, ma esultavamo in preda alla gioia del sollievo quando riuscivamo ad eseguire un sistema di funzioni di secondo grado.

sabato 16 agosto 2008

Il cerchio della vita

È un po' aumentato durante le vacanze, a seguito di numerose e gozzoviglianti abbuffate.
Ma questo è abbastanza scontato.

Un dato invece più interessante, è che sempre (e dico sempre), la storia si ripete.

E quindi, dopo un periodo di pausa di tre settimane, rieccomi qua, davanti al monitor del pc.

Nella mano sinistra tengo la carta prepagata appena acquistata e già scratchata.
In quella destra un paio di forbici.
Il bene contro il male.
La perdizione contro la redenzione.

La scelta ovvia contro il patetico tentativo di una mente corrotta dalla droga digitale.

Inserisco il codice. Clicco "I Agree".
Muoio un po' dentro, nel mio io salutista e mondano, mentre il mio io nerd e ludico esulta per l'ennesima volta.

Lunedì il primo raid post-ferie.
Devo andare a comprare le rotelle alla bici.

venerdì 4 luglio 2008

Palla di fuoco

Non mi riferisco alla spell, nè al mio nome indiano.

È il Sole, la palla di fuoco.
Fa caldissimo.

I telegiornali infiocchettano il palinsesto delle notizie con servizi che mostrano che la temperatura percepita è di 40°, che i condizionatori inquinano, che iniziano le vacanze. Mai ci arriverei da solo.

Stando seduti ad un computer fa ancora più caldo.
La ventola di raffreddamento del case soffia sulla tua gamba aria calda.

Il condizionatore deve stare a 26° deumidificatore "sennò viene il mal di gola". La porta della stanza deve stare chiusa per non infastidire gli altri con urla del tipo: "Daiiii, spaccagli il culoooo!!!! Ma cazzo occhio all'aggro, OCCHIO!!!! Curami qua, curami che sto crepando!!". La finestra rimane sbarrata sennò entrano le zanzare.

Ed io mi sciolgo.
Il piano per non disidratarsi durante la torrida estate è il seguente: tre settimane di vacanza.
Nonono, non me ne frega niente se volete leggere le cagate che scrivo, vi basta accendere la tv e guardare il TG4, se è per quello.

Io me ne vado al mare, in montagna, lontano dal caldo e da WoW.

Da fine luglio a metà agosto non ci sono per nessuno. E da adesso ad allora, ci sarò poco, per prepararmi psicologicamente al distacco.
Fra un paio di settimane potrò dire "ho smesso".

Il problema è che non esistono cerotti da applicare alla pelle, nè gomme da masticare che rilasciano gradualmente un po' di WoW durante la giornata. Attaccarsi il libretto di istruzioni con lo scotch al braccio o sgranocchiare il cd di installazione sembra non funzionare.

Sono sicuro che a settembre ricadrò nel vizio.

Ci vediamo alla riunione dei tossici, giù nello scantinato.

giovedì 26 giugno 2008

Arena (ti)

Impastati.
Infangati.
Impediti.

Io ed Eldewhen.
La bella e la bestia.
Io sono la bella, lei (in forma d'orso) la bestia.

Segnamo il charter. Nome di battaglia: Cip e Ciop.
Ce la siamo cercata.

Le 2vs2 erano 0vs2. Nessuno contro gli avversari.
Abbiamo provato 8 arene, ne abbiamo perse una dozzina.
Cappotto.

Giocare in arena è un po' come uno scontro a fuoco. Senza pistole. Con i bazooka.

Vivamente sconsigliato agli epilettici.
O a chi soffre di cuore.
O di ansia.
O di attachi d'ira.

60 fottutissimi secondi a un metro dalla morte prima di iniziare.
I nervi sono così tesi che pizzicando la pelle puoi tirarci fuori una composizione per arpa.
Mi sudano le mani per la tensione. Mi sudano anche i guanti per la tensione.
I miei battiti accelerati hanno i battiti accelerati.

Si spalancano le porte, e a questo punto gli scenari sono 2:

1. Non c'è nessuno. Il deserto. Palle di erba morta rotolano sospinte da un vento digitale. In lontananza si ode il rintocco delle campane di mezzogiorno. Dopo il dodicesimo vedi esplodere il tuo schermo, due secondi dopo sei morto. Una qualsiasi combinazione di rogue e druido ti ha appena aperto il culo e ci ha costruito una pizzeria da asporto.

2. Due personaggi che per comodità chiameremo Furiaomicidauno e Furiaomicidadue si avventano contro di te neanche fossi un distributore automatico di figa.
Blinko contro un muro, freezo sterpaglie, scaglio Fireblast contro un pilastro, sheepo il goblin che organizza le arene.
Muoio.

Per i profani è qualcosa di sconcertante. Entri e non hai neanche il tempo di pensare "Cazzo, sono morto".
Normalmente non penso mai, quindi non è un così grande handicap.

Nonostante ciò pigliamo dei punti, un duecento o giù di lì, a riprova che mamma Bliz adora anche i sui figli più arena (ti).
O almeno i loro soldi.

venerdì 20 giugno 2008

Complicarsi la vita a Karazhan

La storia si ripete, e portare gente a geararsi a Karazhan risulta sempre duro come un blocco intestinale con conseguente lacerazione della parete interna, emorragia, e morte.

La stessa cosa si verifica a quello scoglio che si nota in lontananza dopo la terza o quarta morte. Sembra un miraggio, ma è uno scoglio. In realtà non è neanche uno scoglio. È uno scoglio-nato.
Scoglionato.

Se poi si verificano le seguenti situazioni in un lasso di tempo di un gargamellasecondo (simile al puffosecondo, ma più stupido e con il naso a becco) lo scoglio-nato, diventa uno scoglio-morto.

Presupposto 1: Il MT fa anche l'OT.
Conseguenza 1: Il MT aggra Eldewhen, l'OT ufficiale, la quale a sua volta aggra Wuckplaz, il MT ufficiale, i quali non aggrano i mob, i quali aggrano il resto del party il quale wipa. Elaborazione di bestemmie formali e di circostanza.

Presupposto 2: Le trap non trappano.
Conseguanza 2: O trappano i critter, o trappano le scarpie dei ragni, o non sono trap ma candele profumate alla lavanda. Hunter morti nel lasso di tempo di una scopata di Flash, mob liberi di seminare panico, avena e grano saraceno, visto che hanno tutto il tempo del mondo di fare quello che pare loro. Elaborazione di bestemmie doppie e triple concatenate.

Presupposto 3: Discende dal 2. Uno dei due hunter parla inglese. Anzi no.
Conseguanza 3: Du i hav to trapp fire frost serpent this all??? ...cazzo dici? Ma porco... Elaborazione di bestemmie in combo multipla anche cross-religion.

Presupposto 4: Non abbiamo un prete per lo shackle.
Conseguanza 4: Nei pull multipli sono uccelli per diabetici. Elaborazione di bestemmie in stereo su cuffie mono, minimo 250 caratteri, interlinea 0.1, in aramaico antico senza correzione automatica.

Presupposto 5: Shamang lascia per problemi personali.
Conseguanza 5: Lo sostituisce Iluat che visti i presupposti di cui sopra si spertica in corso avanzato di bestemmie con master di terzo livello in videoconferenza su banda lunga, larga, corta, stretta, infrarossi e ultrasuoni. I cani presenti nel raggio di un chilometro perdono conoscenza.

Ma si fa.
Attumen, Moroes e Big Bad Wolf.

Loot per qualcuno, badge e scomunica per tutti.

giovedì 19 giugno 2008

Le facce dietro ai pixel

Abbiamo scoperto che c'è un'altra possibilità oltre ai raid da 10, per divertirsi e portare più gente: i raid da 15. A cena. Polletto, patatine e birra a fiumi.

Ieri sera raduno dei Nessun Dorma in quel di Mestre (VE) per scoprire quali facce si nascondono dietro una manciata di pixel. Alcune di quelle facce erano già note, altre erano note senza saperlo, altre ancora erano facce che prendevano forma dalle voci di quel gruppetto là in fondo vicino alle macchine.
Iluat spavaldo sull'Audi, Darkravager con un anellone degli AC/DC, Terroren con la polo viola, Thràin e Eldewhen imboscati in una vietta, Gigih l'hobbit schifoso, Piniglia, Anacleto e Oxoria che scendono dalla macchinata dei pivelli, Arenius il noto-non-noto, Joanna e Kidori con il loro gusto dark.

Via verso la destinazione. È mercoledì, e con tutta probabilità la gente non ha un cazzo da fare o un partner con cui divertirsi, perciò non si trova un posto davanti al locale neanche a pagarlo gold...
Parcheggiamo in Siberia e ce la facciamo a piedi, perchè anche Darkravager e Joanna sono lontani dalla meta e non possono summonarci.

Thun l'uomo d'azienda e Sandral il raggirato da Cesare Ragazzi sono già arrivati.
Thun si giustifica dicendo che ha cercato la pietra per summonarci ma ha trovato solo un paracarro e quando ci ha provato l'unica cosa che è apparsa è stata una volante della polizia.

La bagarre all'interno è a buoni livelli.
Tranne in quei 5 secondi in cui il responsabile del locale annuncia con un megafono che il tavolo per i Nessun Dorma è pronto.
Ci sotterriamo e raggiungiamo la postazione scavando sottoterra come le talpe.

Il resto è magna magna beui beui.
Qualcuno mi chiede di congiurargli un po' di acqua che ha sete. Io gli congiuro un insulto e mi riconcentro sul polletto.
Qualcun'altro dice che le foto verrebbero meglio se Thràin usasse il Flash of light...
A quel punto la tavolata di nerd accanto alla nostra fa cadere la maschera e si rivela per un gruppo di giocatori di WoW lato orda sul server Vassapere.
Abbiamo tutti il PvP off, e quindi la passano liscia.

La serata volge al termine, i gold in banca di gilda scarseggiano perciò ognuno paga per sè.

Tutti si dirigono verso le loro case, in cerca di un po' di rested per affrontare il nuovo giorno.

Stasera si replica. A Zul'Aman.